Robert Kennedy – Discorso sul PIL

24 03 2008

Discorso molto bello e interessante, fatto da Robert Kennedy (fratello di JFK)
tre mesi prima di essere ucciso.

Traduzione italiana trovata sul sito di Beppe Grillo

Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel
mero perseguimento del benessere economico, nell’ammassare senza fine beni terreni.
Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell’indice Dow-Jones, né i successi del
paese sulla base del prodotto nazionale lordo (PIL).

Il PIL comprende anche l’inquinamento dell’aria e la pubblicità delle sigarette,
e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana.
Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa, e le prigioni
per coloro che cercano di forzarle. Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza
per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili
e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della
peste bubbonica, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte,
e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.
Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione
o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità
dei valori familiari, l’intelligenza del nostro dibattere o l’onestà dei nostri pubblici dipendenti.
Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell’equità nei rapporti fra di noi. Il Pil
non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza,
né la nostra compassione né la devozione al nostro paese. Misura tutto, in breve, eccetto ciò che
rende la vita veramente degna di essere vissuta. Può dirci tutto sull’America, ma non se
possiamo essere orgogliosi di essere Americani.

Versione inglese trovata su Wikipedia.org

The gross national product includes air pollution and advertising for cigarettes and ambulances to
clear our highways of carnage. It counts special locks for our doors and jails for the people who
break them. GNP includes the destruction of the redwoods and the death of Lake Superior. It grows
with the production of napalm, and missiles and nuclear warheads… it does not allow for the health
of our families, the quality of their education, or the joy of their play. It is indifferent to the decency
of our factories and the safety of our streets alike. It does not include the beauty of our poetry or
the strength of our marriages, or the intelligence of our public debate or the integrity of our public officials.
It measures everything, in short, except that which makes life worthwhile.

Più rivoluzionario di Che Guevara, essendo Kennedy un senatore americano.
Forse non è una coincidenza che ne abbia condiviso la fine tragica.

updated 23:32 GMT +1, 20 nov 2008

forse tutto questo casino economico-sociopolitico

che stiamo vivendo potrebbe facilitare una rinnovata

riflessione sul significato di queste parole.

About these ads

Azioni

Informazione

13 risposte

26 09 2008
batta

Chiunque sappia un po’ di inglese si accorge che nella traduzione italiana sono aggiunti due pezzi che non esistono nell’originale… Chissà chi li ha aggiunti, essendo ovviamente cose carine sull’America. I soliti complottisti…
(Niente di personale Jacopo)

25 08 2009
stefania ledda

tvb

16 08 2011
SardinianIST

Robert Kennedy sul PIL……

In questi giorni di estate repressa dalle stronzate economiche della crisi del capitale riporto questo discorso sul PIL  di Robert Kennedy, fatto diverso tempo fa. Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel mero …

24 10 2012
Betsy

Greetings! Very helpful advice in this particular post!
It’s the little changes that make the most important changes. Thanks a lot for sharing!

15 02 2013
http://bing.com

Precisely how much time did it require u to post “Robert Kennedy
- Discorso sul PIL MyBlob”? It contains a large amount of fine info.
Thanks -Fernando

18 03 2013
love advice

I like reading a post that can make people think. Also, many
thanks for allowing for me to comment!

25 03 2013
how I got my ex back

Hello, Neat post. There’s an issue along with your web site in web explorer, could test this? IE nonetheless is the market leader and a huge component of folks will miss your wonderful writing because of this problem.

10 04 2013
Lippolis Maria Carmela

Sembra fatto oggi, foto delle nostre angosce e problemi,
un discorso di un Grande o semplicemente di un UOMO, profondo come potrebbe essere quello di un filosofo umanista e filantropo, in confronto i nostri “politici/governanti” impallidiscono, sono il VUOTO o esattamente l’opposto dei Kennedy, di Robert e di Jhon, di Martin L. King e di tutti quelli che senza paura hanno rischiato e puntualmente pagato con la vita il perseguimento di umani ideali.

19 04 2013
Tanesha

Hi i am kavin, its my first time to commenting anywhere, when i read this post
i thought i could also create comment due to this sensible post.

19 05 2013
mario

c’è una rinuncia dell’essere umano ad esercitare la virtù. Non ci vedo complottisti occulti, ma ci vedo una disattenzione progressiva, una rinuncia progressiva di ognuno. Secondo alcune differenti culture antiche, secondo diversi libri sacri e non sacri, l’essere umano ha la possibilità di manifestare nel mondo la virtù (parola scomparsa dal dizionario di ogni politico, economista, ecc.). & so on…

2 06 2013
Normand

Hello there, just became alert to your blog through Google, and found that it’s truly informative. I’m
going to watch out for brussels. I will appreciate
if you continue this in future. Lots of people will be benefited from your writing.
Cheers!

20 06 2013
zquiet

Everything is very open with a clear clarification of the issues.
It was definitely informative. Your site is extremely helpful.

Thank you for sharing!

17 07 2013
Jacinto

I every time used to study article in news papers but now
as I am a user of net therefore from now I am
using net for posts, thanks to web.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: