Lancet VS the Pope

27 03 2009

Lancet è una delle riviste mediche più importanti del mondo.

Questo il commento comparso in un editoriale dell’ultima edizione
di Lancet in merito alle affermazioni fatte dal papa sul preservativo
durante la sua ultima campagna d’Africa:

“By saying that condoms exacerbate the problem of HIV/AIDS,
the Pope has publicly distorted scientific evidence to promote Catholic doctrine on this issue”

Nel frattempo in Italia, grazie alle indebite pressioni politiche della Chiesa
e, soprattutto, all’accondiscendenza di gran parte della classe politica (da ambo le parti!),
il testamento biologico è stato affondato.  A tutta forza, ma nella direzione sbagliata!

In questi casi non riesco a fare a meno di chiedermi,
come mai la Chiesa Romana non si pronuncia mai sui VERI problemi del mondo?
Perchè è stata fatta una campagna politica sulla Englaro, ma non sulla costante
violazione dei diritti umani in Cina? Perchè il papa insiste tanto sull’immoralità
dell’aborto o della ricerca sulle cellule staminali, ma non parla mai della pena di
morte negli Stati Uniti o della guerra in Cecenia?

Si badi, non sto parlando di generici appelli alla pace nel mondo e alla fratellanza
universale. Questi lasciano il tempo che trovano. Io mi chiedo perchè il papa
e la curia facciano campagne mediatiche mirate a certi argomenti, ma non
dicano mai cose del tipo “Il governo cinese è colpevole agli occhi del mondo
per l’uccisione di migliaia di persone ogni anno!” o “Putin e il governo russo
dovrebbero rispettare i diritti umani dei Ceceni!”.

Insomma, sembra quasi che la Chiesa non si metta mai contro i potenti.
Che combatta solo le battaglie morali strettamente legate alla sua stessa sopravvivenza,
non quelle utili al miglioramento della vita degli uomini.

Un vero peccato, non c’è che dire. Speriamo nel prossimo papa…
il precedente non era molto meglio!

Pope Pinochet Perù

per chi non lo riconoscesse, quel simpatico vecchietto sulla
destra è il generale Pinochet, il sanguinario dittatore cileno.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: